[googlemaps https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d2799.638651492865!2d10.989411914972928!3d45.4367850432943!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x477f5f443ff71301%3A0x6aa5413e56c17aa5!2sPiazza+Cittadella%2C+1%2C+37122+Verona+VR!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1490864675366&w=600&h=450]
Home / amministrative 2017 / Filippo Grigolini: Verona non può abbandonare i giovani!

Filippo Grigolini: Verona non può abbandonare i giovani!

«I giovani sono il futuro, il motore trainante della nostra città: non possiamo abbandonarli o lasciarceli scappare! Mentre il PD fa lavorare i giovani senza pagarli e il movimento Cinque Stelle vuole pagarli senza farli lavorare, noi vogliamo farli crescere nella nostra città in un ambiente sicuro e stimolante, che dia l’opportunità di formarsi e avere riconosciute capacità e impegno» ha affermato Filippo Grigolini, candidato sindaco del Popolo della Famiglia, in un incontro con i giovani a Quinto.

«Verona deve diventare un attrattore di talenti, creare nuove opportunità di lavoro, valorizzando a livello internazionale non solo i tesori di cultura e arte, ma anche le reti delle imprese, l’università, le scuole, le categorie e gli ordini professionali, con una grande spinta sull’innovazione e le nuove tecnologie.»

«Il nostro impegno – ha proseguito Grigolini – sarà quello di operare da volano, da coordinatori e catalizzatori di tutte le risorse disponibili, anche attraverso sgravi e facilitazioni nelle procedure, per creare vere opportunità di lavoro che facciano crescere anche la città.»

Grigolini ha poi presentato la Verona Young Card, un’iniziativa premiante per i giovani, che permetterà sconti sugli acquisti nei servizi pubblici e privati convenzionati, in funzione dei meriti acquisiti nella scuola, alternanza scuola lavoro, volontariato sociale, impegno civico, servizio civile.

 

Verona, 24 maggio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top