[googlemaps https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d2799.638651492865!2d10.989411914972928!3d45.4367850432943!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x477f5f443ff71301%3A0x6aa5413e56c17aa5!2sPiazza+Cittadella%2C+1%2C+37122+Verona+VR!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1490864675366&w=600&h=450]
Home / comunicato / Il Popolo della Famiglia – Verona per un NO ragionato al referendum costituzionale

Il Popolo della Famiglia – Verona per un NO ragionato al referendum costituzionale

Il  Popolo della Famiglia – Verona per un NO ragionato al referendum costituzionale

Il Popolo della Famiglia dopo un approfondito studio della proposta di riforma ha elaborato una posizione per il NO con diverse motivazioni.

Giuridiche e amministrative: la riforma è scritta molto male e complica invece di semplificare l’operato delle istituzioni.

Politico istituzionali: rischio di accentramento di potere, non democraticamente bilanciato, con assegnazione della maggioranza della camera a minoranze.

Etiche: poteri forti e movimenti di minoranza che hanno già dimostrato di voler stravolgere i diritti contro il volere del popolo (contro la famiglia con le unioni civili) sono pronti a proseguire con eutanasia, liberalizzazione delle droghe, utero in affitto, ma anche su politiche del lavoro, gestione dell’identità digitale, banche, sanità, che scardinano la visione antropologica della nostra civiltà.

In questi mesi abbiamo tenuto decine di incontri pubblici e dibattiti a Verona, incontrando diverse migliaia di persone.

L’Italia e le famiglie che devono far fronte ai concreti problemi di salute, lavoro, rinuncia a fare figli, assistenza alle persone in difficoltà, scuola che non funziona, meritano un’altra risposta dalla politica. Il Popolo della Famiglia si impegna per questo.

 

Popolo della Famiglia – Verona

Verona, 1 dicembre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top